Storia

La nascita del Consorzio

Il Consorzio Tutela del Vino Morellino di Scansano nasce nel 1992 per volontà di un piccolo gruppo di produttori, decisi a supportare e valorizzare il proprio prodotto a Denominazione di Origine Controllata, attraverso azioni di promozione e tutela. Nel corso degli anni il Consorzio è andato man mano ampliando il comparto associativo, fino ad accogliere più di 200 soci, oltre 90 dei quali con almeno una propria etichetta di Morellino di Scansano sul mercato.

Ed è proprio in virtù di questa forte rappresentatività territoriale e produttiva (oltre il 66% dell’intera produzione vitivinicola della Denominazione) che è stato riconosciuto al Consorzio, dal settembre 2004, il compito di applicare, nella fase della produzione di uva e vino Morellino di Scansano, controlli erga omnes, ossia su tutti i produttori di uva e vino Morellino membri e non del Consorzio, atti a garantire al consumatore la qualità e l’originarietà del Morellino di Scansano, per specifico incarico del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.

Il riconoscimento della D.O.C.G.

Il Consorzio, conscio dell’alto livello raggiunto dalla Denominazione in termini di qualità e di quantità per il lavoro svolto da tutti i produttori, e della rinomanza, anche internazionale, raggiunta dal Morellino di Scansano, ha richiesto ed ottenuto, a partire dalla vendemmia 2007, il riconoscimento massimo su scala nazionale per un vino, la Denominazione di origine Controllata e Garantita, entrando di diritto nella elite dei vini italiani.

La promozione del Territorio

In virtù dei cambiamenti normativi avvenuti in materia vitivinicola, e grazie alla forte rappresentatività della produzione dei consorziati, Il Consorzio, dal marzo 2012, è incaricato di promuovere e valorizzare erga omnes la Denominazione, attraverso la partecipazione alle più importanti fiere nazionali ed internazionali ed eventi finalizzati a far meglio conoscere la qualità e la provenienza del Morellino di Scansano, ma anche di espletare controlli di corrispondenza al disciplinare di produzione dei campioni di Morellino di Scansano nella fase del commercio. Si completa pertanto il percorso per garantire al consumatore la qualità e l’esatta provenienza del nostro vino.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi